how to build own website

CAFFÈ LETTERARIO
ll "club del libro" della Dante
Pagina aggiornata il 24 marzo, 2018

La scelta dei prossimi libri si fara' sulla base di due proposte da parte di ognuno dei membri.

Le proposte possono comprendere scrittrici e scrittori italiani del XX e del XXI secolo.

Il formato del Caffe' comprende:

  • Un' introduzione da parte di chi guida il Caffè.


  • Un' osservazione personale da parte di ognuno dei presenti su un episodio, un elemento, un punto di particolare interesse.


  • Risposte/commenti.


  • La lettura di un estratto particolarmente significativo , oppure consecutivamente di qualche paragrafo di un capitolo, fino a che tutti i presenti abbiano letto a voce alta. Analisi del vocabolario se e quando necessario.


  • Si conclude decidendo le pagine da leggere per l'incontro successivo.


  • L'attività, che si svolge 2 volte al mese, di giovedì pomeriggio, per i soci della Dante, fu ideata e condotta da Mirella Ioly e Alfredo Mazzanti dal 2006 al 2012. In seguito al loro trasloco in un'altra città, il Caffè fu quindi animato da Louise Terillon-MacKay, all'epoca, presidente della Dante. Dall'inizio del 2015, è stata la volta di Lucia Dolcetti a guidare gli incontri nella lettura e discussione dei testi letterari e giornalistici scelti di comune accordo.

    Il primo anno (2006-07), i partecipanti al book-club hanno inaugurato il loro Caffè prendendo in rassegna, come era giusto fare, testi dei più importanti scrittori italiani del ‘900. Alcuni romanzi brevi, o se si vuole racconti lunghi (di Sciascia, Pirandello, Moravia, Bassani), molti racconti brevi (di Pirandello, Calvino, Parise, Pasolini, Primo Levi), per finire con alcune poesie di Primo Levi. Tutti i titoli delle letture effettuate nella stagione 2006-7 possono essere consultati nella pagina dell’Archivio dedicata al Caffè letterario.

    Nel 2007-2008 si sono affronati autori giovani e meno giovani, ma comunque tuttora attivi. Sebastiano Vassalli, Milena Agus, Erri De Luca, Alessandro Baricco, Roberto Saviano, Gioacchino Lanza Tomasi (I titoli nella tabella dell’Archivio 2007-2008.)

    Nella stagione 2008-2009 il primo libro in lettura è stato il celebre romanzo di Tomasi di Lampedusa Il Gattopardo [consulta il glossario]. Gli altri libri presi in considerazione sono stati Montedidio di Erri De Luca e Donne Informate sui fatti di Carlo Fruttero.

    Nella stagione 2009-2010 abbiamo letto Dura madre di Marcello Fois e "studiato" cinque canti dell'Inferno dantesco.

    Nel 2010-2011 il club si è dedicato alla lettura di un classico della letteratura italiana (l'affermazione vuole essere naturalmente provocatoria, ma assolutamente verace): Pinocchio di Carlo Collodi e di un romanzo recentissimo e di grande successo: Canale Mussolini di Antonio Pennacchi.

    Margaret Mazzantini
    Venuto al mondo →
    (Mondadori, Milano, 2008)

    Grazia Deledda
    "Canne al vento"
    (1913)


    Salvatore Settis
    "Se Venezia muore"
    (Einaudi, Torino, 2014)

    CONTATTI

    Posta normale:

    Società Dante Alighieri - Comitato di Ottawa
    1026 Baseline Rd.
    Ottawa, ON
    K2C 0A6
    Canada 

    Per altre informazioni, ora e luogo dell'incontro, nuove adesioni al Caffè Letterario, contattate:

    Lucia Dolcetti